Home » Benessere » La dieta? Fatela con un avatar

La dieta? Fatela con un avatar

Se proprio non riuscite a dimagrire in nessun modo, nessuna paura, la soluzione potrebbe arrivare presto comodamente nel soggiorno di casa vostra. Ma attenzione, non sarà una passeggiata … solo un modo diverso di percepire il sacrificio e lo sforzo fisico, con l’aiuto della realtà virtuale. Lo hanno dichiarato oggi alcuni ricercatori italiani impegnati in uno studio in America.

Antonio Giordano e Giuseppe Russo lavorano presso lo Sbarro Institute for Cancer Research and Molecular Medicine della città di Philadelphia (USA) e da anni studiano un modo nuovo di approcciare la mente umana all’idea della perdita di peso. Deve essere un modo meno opprimente della classica dieta, fatta spesso di rinunce e di confronti sbagliati. Secondo gli esperti, invece, si possono ottenere grandi risultati grazie alle simulazioni virtuali mostrate da un avatr tramite giochi tipo Wii oppure DVD da visionare su un qualsiasi computer. L’avatar è l’alter ego della persona, spesso presenta anche le sue stesse caratteristiche fisiche, e può essere usato come “modello da seguire” lungo un percorso arduo che poi si deve vivere in prima persona sulla pelle. Alcuni test sperimentali hanno dimostrato che l’idea potrebbe funzionare e che, proiettando se stesse su un pupazzo elettronico che agisce e suggerisce il da farsi, le partecipanti all’esperimento hanno recepito meglio le informazioni su come fare per dimagrire e le hanno eseguite col minimo sforzo.

admin

x

Guarda anche

Abitudini alimentari sbagliate: raddoppiato rischio carie tra piccoli

Abitudini alimentari sbagliate raddoppiano il rischio di carie tra i più piccoli. L’allarme arriva da ...

Condividi con un amico