Home » Benessere » Giovani medici… in Brasile c'è posto

Giovani medici… in Brasile c'è posto

Se siete dei giovani medici e vi sentite demoralizzati perchè la vostra carriera italiana non decolla, potrete tentare la carta avventurosa del Brasile. Il Paese della samba, infatti, sta per assumere medici per coprire circa 10.000 posti vacanti già a partire da questo mese. Lo ha annunciato la presidentessa Dilma Rousseff.

L’appello naturalmente è rivolto prima di tutto ai medici locali, che usciranno presto da facoltà totalmente rinnovate (con durata 8 anni anziché 6) e che conoscono bene il territorio, ma non è escluso che si accetti anche l’aiuto -magari temporaneo- di medici stranieri purchè vadano a coprire i posti rimasti in eccesso e non pretendano di avere subito gli incarichi migliori. La pratica comunque non offre molta scelta tra “migliori e peggiori” perchè si svolgerebbe comunque tra le comunità più povere del Paese e dunque occorre anche un certo tipo di atteggiamento mentale e di approccio con pazienti difficili, spesso diffidenti e certamente senza soldi. Lo stipendio previsto per i dottori che accetteranno questa sfida è di 10.000 reales (circa 4500 dollari) al mese, ed è gradita -come referenza per tutti- un periodo di almeno due anni di servizio svolto presso il settore pubblico.

admin

x

Guarda anche

Un “codice” sulle pillole per gestire il farmaco

Sapete che cos’è un QR CODE… o “codice QR”? E’ quel qudratino che trovate ormai ...

Condividi con un amico