Home » Benessere » Giudice calabrese scelse il suicidio assistito: era sano

Giudice calabrese scelse il suicidio assistito: era sano

Un giudice brillante, un uomo di 60 anni felicemente sposato e padre di una ragazza, una diagnosi sbagliata: lei è affetto da una grave malattia che non lascia scampo. E la depressione, la disperazione e la lucida follia di compiere un gesto estremo pianificato nel dettaglio se è vero che era stato più volte richiesto e se è vero che l’uomo ha guidato da solo dalla Calabria alla Svizzera per sottoporsi al suicidio assistito.

Ma dopo la sua morte, un amico avvocato chiede l’autopsia sul corpo e la sorpresa lascia sotto shock! Non c’era nessuna malattia grave, anzi, nessuna malattia affatto. Solo qualche disturbo perfettamente curabile che però, male interpretato dai medici calabresi e esagerato dalla depressione del paziente, era sembrato senza via di scampo. Un uomo SANO dunque è morto senza motivo. Tornano le polemiche sull’eutanasia e su queste scelte estreme legalizzate che mettono in discussione sia l’etica medica, sia la morale (di quasi tutte le fedi), sia la stessa sicurezza nelle diagnosi scientifiche.

Un caso come questo fa rabbia due volte. La prima, per l’ennesimo caso di malasanità che porta a diagnosi sbagliate che sconvolgono la vita di un uomo fino a questo punto. La seconda, perchè in Svizzera vige una legge che impone ai medici di visitare accuratamente chiunque richieda il suicidio assistito, proprio per assicurarsi che si tratti di malati terminali senza speranza. Se quegli esami fossero stati fatti, il giudice avrebbe scoperto di non essere malato e sarebbe tornato in Calabria dai suoi cari. Impossibile recuperare una vita umana ormai perduta, ma ottenere risposte e giustizia adesso è d’obbligo.

admin

0 Commenti

  1. In Belgio è possibile accedere all’eutanasia anche se non si è malati terminali (vedi: http://happily.it/eutanasia-per-i-casi-di-depressione/). Ed io mi chiedo: ma una persona affetta da depressione è veramente in grado di prendere una decisione del genere?

x

Guarda anche

Yoga, benefici per grandi e piccini

Lo yoga fa bene a grandi e piccini. A rivelarlo è uno studio dell’Università canadese ...

Condividi con un amico