Home » Benessere » Il video di Sofia che dimostrerebbe che il metodo Stamina funziona

Il video di Sofia che dimostrerebbe che il metodo Stamina funziona

Nel giorno delle proteste e delle rassicurazioni, delle lunghe attese e delle promesse, mentre si aspetta che la Commissione accetti le condizioni di Vannoni e che Vannoni consegni finalmente i protocolli di Stamina, ecco arrivare la notizia che i genitori di Sofia De Barros -la bimba di 3 anni divenuta simbolo dei pazienti di Stamina- hanno girato un video.

In realtà si tratterebbe di due videoriprese, una di 7 minuti e una di 3, dove si vede la bimba che mangia la pappa e riesce a deglutirla da sola, o che apre e chiude la manina al comando del papà, o che cerca di tenere dritto il collo riuscendoci al 70%. Piccolezze per una bambina di quell’età, ma se si pensa che solo a febbraio Sofia non si muoveva, non reagiva agli stimoli tattili o vocali e non riusciva a stare nemmeno seduta è quasi un miracolo.

Oggi Sofia sa anche sputare, sa usare la lingua e ha fatto altri piccoli (ma notevoli) progressi. Non si possono certamente negare e i genitori non solo non li negano, ma li trasformano in una bandiera per difendere il metodo Stamina al quale la piccola è sottoposta da mesi. I De Barros sono tra i primi a chiedere l’approvazione della cura di Vannoni e, anche se il ministro Lorenzin ribadisce che di cura non si tratta, loro invitano a guardare i video della loro bambina e a giudicare da quello, se si possa parlare di metodi curativi o meno.

admin

x

Guarda anche

Vaccini: sta per scadere la proroga

Il Ministero della Salute ha voluto chiudere tutti e due gli occhi, dopo il primo ...

Condividi con un amico