Home » Benessere » Per la prima volta in Italia, dialisi speciale per pulire il sangue senza l'aiuto del fegato

Per la prima volta in Italia, dialisi speciale per pulire il sangue senza l'aiuto del fegato

Una delle funzioni importanti del fegato è quella di “ripulire” il nostro sangue, e l’intero organismo, dalle tossine e dunque risparmiarci disturbi e malattie che altrimenti ci potrebbero aggredire più facilmente. Quando il fegato non funziona, tutto l’organismo va in TILT proprio per questo motivo. Nei casi di malattie, o di avvelenamento, o di infezione, quando il fegato entra in crisi velocemente si rischia la morte perchè non si sa come sostituire questa funzione.

In Umbria ci hanno provato, e lo hanno fatto -per la prima volta in Italia- usando un metodo simile a quello della dialisi renale. Si chiama Mars (Molecolar Adsorbent Recirculating System) e prevede una pulitura artificiale di sangue e plasma dalle tossine. Una vera e propria sostituzione dell’organo malato condotta su un signore di 75 anni che ha permesso all’uomo, malato di fegato da tempo, di ritrovare una condizione di salute discreta. L’intervento, che per la piccola regione italiana rappresenta un record e un vanto, è andato a buon fine e si preannuncia ottimo da ripetere in altre occasioni. Il direttore generale di Nefrologia dell’ospedale di Terni ha infatti ipotizzato che si potrà usare il MARS anche per aiutare il fegato dopo un intervento chirurgico in modo da “risparmiarne” le forze e permettergli poi di lavorare meglio durante la ripresa del paziente.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico