Home » Benessere » Scoperta in Italia la causa della "follia" del sistema immunitario nella SM

Scoperta in Italia la causa della "follia" del sistema immunitario nella SM

Una scoperta importante è stata registrata nel nostro Paese, precisamente presso la Fondazione Santa Lucia di Roma. Alcuni ricercatori hanno individuato le cellule che scatenano il via della reazione immunitaria e che dunque permettono al nostro corpo di difendersi. Ma queste cellule, a volte, esagerano con gli stimoli e invece di aiutarci mandano in tilt le nostre difese.

Si tratta delle cellule del sangue (cellule dendritiche) che normalmente, in vista di un pericolo, allertano il sistema immunitario e lo spronano all’attacco. Una volta ottenuto questo, poi, l’allarme rientra. Ma in alcune persone, in certe condizioni particolari, questo allarme rimane attivato in modo costante col risultato che le difese immunitarie aumentano il loro lavoro e non trovando più “nemici” da attaccare cominciano ad attaccare lo stesso organismo che le produce.
Si hanno così le manifestazioni di alcune malattie gravi, tra le quali la sclerosi multipla, che fino ad oggi non hanno risposte chiare sulle cause scatenanti. Lo studio italiano ha usato la citofluorimetria policromatica per “spiare” le cellule dendritiche e ha osservato esattamente il momento in cui queste cellule esagerano con la reazione infiammatoria, cogliendole di fatto in flagrante. Da questo punto di partenza si potrà ora capire molto di più su questo processo e forse trovare il modo di fermarlo.

admin

x

Guarda anche

Ecco il cerotto “salvasesso”

Il sesso dopo gli “anta” … un problema, e non solo per lei, che andando ...

Condividi con un amico