Home » Benessere » Dieta: rivalutiamo i buonissimi wurstel

Dieta: rivalutiamo i buonissimi wurstel

Li immaginiamo sempre immersi in ogni sorta di schifezze: salsine grasse a base di formaggio, maionese, ketchup, patatine fritte. Ci fanno impressione solo a guardarli, ci sentiamo ingrassare solo al pensiero. Eppure i wurstel potrebbero essere un ottimo alimento dietetico … se impariamo a mangiarli come si deve.

Intanto occorre sapere che contengono molta acqua, che sono composti di carne lavorata e affumicata quindi non eccessivamente carica di grassi. Certo, rispetto al prosciutto è una pietanza molto più calorica ma … ci credereste? La mortadella ha molte più calorie di un wurstel! Se non volete rinunciare a questo gusto potete mangiarlo arrostito semplicemente, con un accompagnamento di insalata e un filino di olio, senza pane. Oppure potete scegliere la versione di pollo e di tacchino e mangiarlo in modi diversi anche con il pane.

Potete inserirli in una insalata come pasto unico, potete usarli nei sandwich a lavoro o al pic-nic purché non li accompagnate con pasta o con fritture. Tuttavia, se avete problemi legati al troppo sodio, dovete proprio rinunciarci. Per chi soffre di pressione alta, o di ritenzione idrica, il wurstel può essere seriamente fonte di danni in quanto contiene 80 grammi di sodio l’etto che possono salire a 93 grammi se lo cucinate in padella.

admin

x

Guarda anche

Ecco alcuni consigli per usare bene la Curcuma

Anti infiammatoria, anti tumorale, protettiva del sistema immunitario … buona. Ecco molti dei vantaggi e ...

Condividi con un amico