Home » Benessere » Mente e corpo: perché gli uomini amano il seno?

Mente e corpo: perché gli uomini amano il seno?

E’ la prima cosa che guardano, la prima che toccano, quella che non smetterebbero mai di baciare. Il seno è la parte del corpo femminile più amata dagli uomini. Ci si domanda come mai, dato che non è un mistero per loro … che vi si sono nutriti per 2 anni, da piccoli, che lo hanno visto alle sorelle e alle cugine e dovrebbe essere ormai qualcosa di comune?

In realtà si tratta di un’attrazione istintiva che può avere molte spiegazioni. Alcuni studi l’associano all’individuazione di una compagna in grado di nutrire i figli (più grosso il seno, più speranze che lei sia una buona mamma), altri fanno risalire questa attrazione al fatto che il seno somiglia vagamente alle natiche umane. Nella preistoria, quando si camminava a quattro zampe, il maschio sceglieva la compagna ammirandone il “di dietro” e questa forma è passata per riflesso sulla forma del seno.
Secondo la Emory University, si tratta sì della conseguenza dell’evoluzione di un istinto, ma non legato all’eccitazione sessuale quanto al rapporto madre-figlio. Il ricordo ancestrale dell’allattamento, grazie al quale si libera l’ossitocina (l’ormone “dell’amore”) che lega profondamente ed empaticamente due esseri, come la madre e il figlio, è passato all’uomo adulto moderno che nel seno della compagna cerca di nuovo quel benessere, quel legame. Baciare il seno significa volersi nutrire dell’amore di quella persona per sempre. Significato romantico, forse, ma molto più accettabile delle teorie finora ipotizzate.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché l’aerobica fa bene al cervello

Che il movimento fisico faccia bene lo sappiamo tutti e sappiamo anche che, se non ...

Condividi con un amico