Home » Benessere » L'importanza di essere gemelli

L'importanza di essere gemelli

In Italia sono un milione, di cui un terzo identici, ma il loro numero è destinato ad aumentare dato anche l’aumento delle cure contro la sterilità che favoriscono la nascita di due o tre bambini per volta. Parliamo dei fratelli gemelli, da sempre attrazione, curiosità e -per la scienza- fonte infinita di risposte a tante domande. Come tutti sanno, esistono due tipi di gemelli: eterozigoti o fraterni (diversi) che nascono da due ovuli fecondati separatamente e sviluppatisi dunque con due placente diverse; monozigoti (identici), nati da un unico ovulo che si separa dopo la fecondazione portando dunque avanti due individui con patrimonio identico, come una sola persona in due copie.

I gemelli diversi possono essere maschi, femmine, oppure maschio e femmina, mentre quelli identici saranno sempre dello stesso sesso. Di solito è su questi ultimi che punta la ricerca scientifica proprio per vedere come si sviluppano i fenomeni, le malattie, le caratteristiche su persone che almeno sulla carta dovrebbero essere uguali. Ad esempio come mai due corpi praticamente uguali non sviluppano lo stesso tipo di malattie? Come mai due patrimoni genetici identici non sviluppano il deterioramento cellulare allo stesso tempo? Questi e mille altri quesiti sono stati risolti grazie allo studio sui gemelli, come ad esempio quelli sullo sviluppo del linguaggio infantile, quelli sulla lucidità mentale degli anziani. Attualmente si sta studiando la speciale “telepatia” che si sviluppa tra gemelli, che molti pensano sia una leggenda ma tanti altri confermano con prove evidenti. E mentre la ricerca italiana ha istituito un Registro Nazionale dei Gemelli per avere sempre a portata di mano “volontari” per le loro ricerche, loro, i gemelli, ogni anno celebrano se stessi con un mega-raduno nazionale come è successo anche quest’anno tra il 19 e il 22 luglio a Porto Recanati.

admin

x

Guarda anche

Vivere con cani e gatti migliora la salute dei bambini

Vivere con cani e gatti migliora la salute dei bambini sin dai primi mesi. A ...

Condividi con un amico