Home » Benessere » Terapie anti-cancro: da oggi VAI sicuro!

Terapie anti-cancro: da oggi VAI sicuro!

L’importanza, durante una qualsiasi cura, è seguirne gli sviluppi e capire se sta davvero funzionando per quel particolare organismo e per quella malattia. Lo si fa con tutte le terapie, a maggior ragione con quelle per il cancro. Solo che troppo spesso, con il cancro, è difficile seguire l’azione dei farmaci a meno di non “torturare” i pazienti con biopsie e altri esami invasivi e a volte dolorosi.

Ma da oggi potrebbe subentrare una tecnica nuova, veloce, precisa e soprattutto indolore. Si chiama VAI (Vessel Architectural Imaging) ed è una nuova risonanza magnetica per immagini messa a punto presso il Massachusetts General Hospital. Applicata per la prima volta al centro per immagini biomediche Martinos, i risultati di questo nuovo metodo di controllo sono stati pubblicati su NATURE. Si è visto che questa risonanza magnetica è in grado di identificare i cambiamenti che avvengono nei vasi sanguigni del cervello attaccati da tumore, a pochi giorni dall’inizio della terapia anti angiogenesi.

Fino a poco tempo fa, per sapere questo bisognava sottoporre il paziente a piccoli prelievi di tessuto o alla PET, ottenendo informazioni poco precise e col rischio di non poter ripetere l’esame due volte in caso di errore. Ora, grazie al VAI, invece si segue tutto l’iter della cura e come il corpo reagisce e lo si fa semplicemente “fotografando” il paziente senza arrecargli nessun disturbo. Inoltre, in caso di approfondimenti si può sempre ripetere la prova e avere dunque la certezza dei risultati. Il vantaggio è che la persona subisce meno stress, meno radiazioni e i medici possono seguirla con più calma.

admin

x

Guarda anche

Un “codice” sulle pillole per gestire il farmaco

Sapete che cos’è un QR CODE… o “codice QR”? E’ quel qudratino che trovate ormai ...

Condividi con un amico