Home » Benessere » La Marijuana fa bene alla linea? Forse si, ma ….

La Marijuana fa bene alla linea? Forse si, ma ….

Fame chimica? Macché! La Marijuana invece farebbe bene alla linea e non solo … migliorerebbe la funzione insulinica dando benefici anche alle persone che soffrono il diabete. Uno studio destinato a far discutere, quello condotto da tre autorevoli centri di studio internazionali come l’University of Nebraska, l’Harvard School of Public Health e il Beth Israel Deaconess Medical Center di Boston.

Dunque lo spinello dopo cena è meglio di un’ora di palestra? O preso prima dei pasti eliminerebbe l’iniezione di insulina per i diabetici? Forse è meglio non correre troppo, perchè a detta degli stessi ricercatori che hanno condotto lo studio, si sta ancora cercando di capire i meccanismi. In ogni caso, non si userebbe la marijuana in sé e per sé ma, come già avviene per motivi terapeutici in molti ospedali, solo un estratto delle sue sostanze attive trasformato all’occorrenza in un farmaco.
In effetti, da quanto riportato, su 4600 individui sani studiati (una minoranza dei quali fumava marijuana abitualmente, mentre la maggioranza solo di tanto in tanto) si è visto che nei fumatori abituali e occasionali il peso corporeo si manteneva basso, il colesterolo a ottimi livelli e gli zuccheri nel sangue più controllati -rispetto a un confronto con un gruppo di controllo di non fumatori.
Tuttavia non ci si può sbilanciare e non si deve dimenticare che la marijuana ha tutta un’altra serie di effetti collaterali non proprio salutari (annebbiamento della coscienza, problemi di memoria, disturbi della personalità, collasso) che nel lungo termine possono sfociare in depressione, disturbo bipolare, deterioramento cognitivo, schizofrenia e cancro. Risultati derivati da uno studio lungo 35 anni della National Academy of Sciences.

admin

x

Guarda anche

Lavastoviglie ricettacolo di batteri e funghi

La lavastoviglie è un ricettacolo di batteri e funghi. L’allarme arriva da uno studio guidato ...

Condividi con un amico