Home » Benessere » Un libro spiega perchè è sbagliato curare i sani

Un libro spiega perchè è sbagliato curare i sani

Vi sembrerà banale, questa frase. Lo sanno tutti che non c’è bisogno di curare i sani. Eppure nel mondo, negli USA a livelli ormai allarmanti, e anche in Italia si sta arrivando a fare proprio questo. Saranno gli interessi economici che girano intorno al mercato dei farmaci (chimici o omeopatici che siano), saranno le ansie di generazioni di genitori inesperti ma … ormai si usano medicine anche per chi non ha alcun bisogno.

Lo denuncia Silvio Garattini nel libro “Fa bene o fa male?”, edito da Sperling&Kupfer. Un libro che racconta di molti ritrovati della medicina che sono utilissimi ma che vengono erroneamente usati per ottenere prestazioni extra anche in persone sane, o peggio, per prevenire! Tra gli esempi, l’ormone della crescita … nato per aiutare i bambini con sviluppo lento della crescita e che oggi viene somministrato anche a bambini di altezza normale per “avere qualche centimetro in più”.
E’ il caso delle Statine usate per ridurre il colesterolo, che dovrebbero essere usate solo in chi soffre di ipercolesterolemia ma che invece usano tutti per “prevenire”. E così anche i pericolosi farmaci stimolanti che vengono usati per gestire gravi casi di depressione e che alcuni genitori usano per i bambini un po’ pigri, o per chi è leggermente distratto a scuola. Ci sono ancora i sonniferi, usati per calmare bimbi ipervivaci, o aspirine distribuite come caramelle anche per un banale prurito al naso!
Tutti questi medicinali, che hanno già le loro controindicazioni, se usati su persone sane possono scatenare reazioni pericolosissime.

admin

x

Guarda anche

Cattive abitudini mettono a rischio salute denti dei piccoli

Cattive abitudini mettono a rischio la salute dei denti dei più piccoli. A causa di ...

Condividi con un amico