Home » Benessere » Allarme zanzare? Grazie a un cerotto non "ci vedranno" più

Allarme zanzare? Grazie a un cerotto non "ci vedranno" più

La novità potrà interessare certamente la martoriata Emilia Romagna, alle prese con la West Nile (che l’altro ieri ha fatto la seconda vittima, un signore di 86 anni) e con la Dengue, ma è una notizia che interessa tutti perchè le zanzare sono una croce di ogni estate e in alcuni luoghi del mondo sono un vero allarme sanitario in quanto veicolo di malattie gravi come la Malaria.

E proprio pensando alla Malaria è stato messo a punto questo cerotto “magico”, dai laboratori dell’azienda californiana Olfactor Labs. Se per “magia” si intende un attento studio delle abitudini delle zanzare, una conoscenza approfondita del loro corpo e dei mezzi che hanno per procurarsi nutrimento, allora si può parlare in questi termini della straordinaria invenzione. Applicando infatti questo cerotto sul corpo, gli esseri umani diventaranno impossibili da individuare, le zanzare semplicemente “non li vedranno” più.

Ma non si tratta di nulla di alieno, in realtà. Solo di un ritrovato in grado di inibire i neuroni di diossidio di carbonio che le zanzare possiedono e grazie ai quali percepiscono la presenza della nostra pelle nelle vicinanze. Le zanzare femmina, in particolare, hanno bisogno di pungerci e di succhiare il nostro sangue come nutrimento mentre depongono le larve e per questo non ci lasciano in pace. La sostanza contenuta in questo cerotto, però, confonde questo loro senso speciale e impedisce loro di “riconoscerci” come bersaglio da colpire, dunque cambieranno obiettivo e passeranno oltre. In questo modo si eviteranno molti contagi di malattie come la Malaria o la febbre del Nilo, resta però da vedere che effetti avrà sull’ecosistema questo cambiamento importante.

admin

x

Guarda anche

Un “codice” sulle pillole per gestire il farmaco

Sapete che cos’è un QR CODE… o “codice QR”? E’ quel qudratino che trovate ormai ...

Condividi con un amico