Home » Benessere » Il genere sessuale come indizio fondamentale nelle diagnosi

Il genere sessuale come indizio fondamentale nelle diagnosi

Le differenze di sesso nella storia della medicina vengono sempre considerate poco. Si sa che l’emofilia colpisce prevalentemente i maschi, che l’infarto è più comune nelle femmine, che lo stress agisce più sulle donne e che la pressione alta predilige gli uomini ma se si approfondisse il discorso si scoprirebbe che il genere sessuale ha un ruolo molto più forte nello stabilire la diffusione delle malattie.

In Canada, i ricercatori del St. Michael’s Hospital hanno puntato su queste differenze e hanno scoperto aspetti interessanti e non ancora valutati dalle altre ricerche mediche. Per esempio che in un arco di dieci anni gli uomini hanno il 14% di possibilità in più delle donne di ammalarsi fisicamente. Per esempio che la presenza di un disturbo mentale incide fortemente sulla possibilità di ammalarsi fisicamente, con le donne che però si ammalano un anno prima.

Occorrerebbe fare ricerche approfondite sul tema, e lo studio canadese è solo il primo di una serie, per stabilire quali connessioni possono esserci tra il genere sessuale e l’incidenza di alcune malattie in modo da sfruttare questo fattore per poterle prevenire. Capire in anticipo che ruolo gioca l’essere donna nei problemi di pressione, di circolazione, di scompensi cardiaci … capire in tempo la frequenza con la quale determinati disturbi si presentano tra gli uomini, toccando invece appena le signore, sono tutte armi potenti nelle mani del medico quando deve diagnosticare un male e preparare il paziente a combatterlo con consapevolezza.

admin

x

Guarda anche

Ricerca, bambini con dislessia vedono in modo speciale

I bambini con dislessia vedono in modo speciale. A sostenerlo sono i risultati di uno ...

Condividi con un amico