Home » Benessere » E' morto David, in coma dopo aver preso un'aspirina: donati gli organi

E' morto David, in coma dopo aver preso un'aspirina: donati gli organi

“Come Leonida contro Serse nella battaglia delle termopili dopo che quest’ultimo aveva detto di poter oscurare il cielo con le sue frecce: David ha combattuto al buio, ha salvato la vita a diverse persone e ha lasciato un suo ricordo indelebile in altre! Per sempre eroe e vincitore!”. Sono le parole struggenti di un ragazzo che ha appena detto addio al fratellino più piccolo, David Carelli, morto a 19 anni dopo uno shock anafilattico per una mai sospettata allergia all’aspirina.

Si conclude così la vita di un ragazzo che era non solo bellissimo ma anche studente modello, figlio modello … un’esistenza perfetta. Forse troppo perfetta, dato che in 19 anni non aveva mai avuto bisogno di curarsi con l’aspirina e infatti non sospettava di esserne allergico. Martedì sera, però, il mal di testa era troppo forte e ha voluto calmarlo con questo farmaco che nel 99% dei casi è totalmente innocuo. Invece, poche ore dopo, l’affanno, il senso di soffocamento, il coma. L’ambulanza è arrivata prima che ha potuto, in nove minuti. Ma almeno da sei, il cuore di David si era già fermato.

Troppo gravi le condizioni, troppi danni causati da quell’arresto cardiaco lunghissimo. Il coma nel quale era precipitato era irreversibile. Solo una piccola traccia elettrica di vita aveva fermato l’espianto di organi, rimandato a data da destinarsi … in attesa di un probabile risveglio del ragazzo (che comunque sarebbe rimasto allo stato vegetativo per sempre). Invece domenica il nuovo peggioramento, la fine. La famiglia di David ha deciso di donare i suoi organi che hanno così consentito a molte persone di rivedere il sole della felicità. Un sole che forse illumina il buio doloroso in cui è precipitata la sua famiglia.

admin

x

Guarda anche

Il “veleno dei piccioni” usato per uccidere

Giovanni Battista Del Zotto (94 anni), la moglie Gioia Maria Pittana (91) e la figlia ...

Condividi con un amico