Home » Benessere » Le "droghe furbe" a forma di caramella che si vendono sul web

Le "droghe furbe" a forma di caramella che si vendono sul web

Un nuovo allarme per i nostri giovani, arriva direttamente dal Ministero della Salute diretto da Beatrice Lorenzin. Si tratta del nuovo fenomeno Nuove Sostanze Psicoattive (Nps) detto anche SMART DRUGS. Tradotto significa “droghe furbe”, perchè sfuggono ai controlli di polizia e genitori e vengono spacciate via web come innocui dolcetti o caramelle.

Quando ci si accorge dell’inganno, di solito, è tardi perchè il ragazzo che le ha ordinate le ha pure consumate. E non si tratta di due o tre novità del settore, ma di 280 diversi tipi di sostanze, la maggior parte delle quali ancora sconosciute. Roba chimica o di estrazione naturale che arriva in casa con un semplice CLIC, una ordinazione postale e un innocuo pacco di dolciumi che nasconde questi veleni.
Il ministro Lorenzin cerca di arginare il fenomeno e di proteggere i ragazzi attivando tutti i tipi di sorveglianza del Ministero e inviando questo messaggio:
Al fine di assicurare una risposta efficace al diffondersi delle droghe sintetiche che creano danni per la salute pubblica e a quella dei nostri ragazzi, realizziamo questo primo update sulle principali caratteristiche delle Nsp individuate, mettendo a punto una serie di indicazioni strategiche e di obiettivi. Sul tema delle Nsp, la scorsa settimana la Commissione europea ha sollecitato i Paesi membri a coordinare la lotta contro queste nuove sostanze psicoattive, pericolo per la societa

admin

x

Guarda anche

Ecco tutti i danni di San Valentino

Festa romantica, festa sognante, festa dell’amore … Macché! San Valentino a volte può essere deleterio, ...

Condividi con un amico