Home » Benessere » Segnali di vita oltre l'elettroencefalogramma piatto. Scoperta importante in Canada

Segnali di vita oltre l'elettroencefalogramma piatto. Scoperta importante in Canada

Quando la linea EEG (elettroencefalogramma) diventa piatta e continua a rimanerlo, di solito si comincia a pensare al trapianto di organi. Lo si fa perchè se il cervello è privo di qualsiasi attività non esiste vita, anche se il cuore pompa ancora. Una persona senza attività cerebrale è come un sasso, come un tronco, vive solo perchè le macchine pompano ossigeno ma di fatto è morta. Ma dopo la scoperta canadese da poco pubblicata su PLOS ONE le cose potrebbero cambiare.

E’ successo sul corpo di un uomo ormai in coma da ipossia da mesi, con trattamento di farmaci antiepilettici, il cui EEG dimostrava ormai una linea piatta continua, ovvero niente vita nella corteccia cerebrale. Ma inspiegabilmente, andando oltre e indagando l’ippocampo, si è visto che l’attività cerebrale c’era ed era anche abbastanza vivace! L’Università di Montreal ha quindi deciso di indagare ancora, ripetendo le indagini su diversi tipi di animali, anch’essi in coma da molto tempo e con EEG piatto.
Si è visto che effettivamente, registrando l’attività di altre zone del cervello, si captavano segnali di vita, a conferma che oltre la linea piatta del coma profondo qualcosa ancora si muove.

Non si sa se questa attività basti per far “tornare in vita” una persona in coma, né se questa attività rappresenti veramente una possibilità di risveglio totale. Occorreranno ulteriori prove e indagini, dato che l’argomento è di una delicatezza estrema e potrebbe cambiare il futuro delle diagnosi in terapia intensiva. Un altro medico della stessa università, il dottor Florin Amzica, spiega: “Probabilmente il segnale piatto dell’EEG è dato dal fatto che un cervello a lungo inoperoso, come quello in coma, tende ad atrofizzarsi e quindi a smettere di lavorare automaticamente. Per cui forse la linea piatta non indica fine della vita ma solo una sorta di pigrizia cerebrale“. Qualunque sia il risvolto di questa scoperta, essa apre strade molto importanti che andranno seguite da molto vicino e in dettaglio.

admin

x

Guarda anche

Ecco tutti i danni di San Valentino

Festa romantica, festa sognante, festa dell’amore … Macché! San Valentino a volte può essere deleterio, ...

Condividi con un amico