Home » Benessere » La pillola è sicura, ma le ragazze non la conoscono

La pillola è sicura, ma le ragazze non la conoscono

Uno studio congiunto, tra centri di ricerca americani ed europei, ha analizzato le reazioni di 20.000 adolescenti che facevano uso della pillola contraccettiva per valutarne eventuali rischi per la salute generica. Le ragazze, che venivano da 9 nazioni diverse, avevano tutte età inferiore ai 18 anni quando hanno iniziato a usare questo farmaco.

I risultati hanno dimostrato che la pillola, così come altri contraccettivi orali, è efficace e sicura e non presenta rischi maggiori nelle giovanissime piuttosto che nelle donne adulte. Non ci sono problemi maggiori legati alla fertilità o al rischio trombosi. Detto dunque che il farmaco è sicuro e che le donne possono fidarsi ciecamente, occorre precisare che più di un farmacista denuncia la totale ignoranza delle ragazze italiane relativamente alla pillola.

Vengono a comprarla in farmacia come si comprano le caramelle, e se gli chiedi se sanno come usarla ti guardano stranite e ti rispondono di no“, dice la titolare di una farmacia catanese, esterrefatta. La cosa tragica è che queste ragazze non sanno quasi per niente come funziona il loro apparato riproduttivo, nè i possibili effetti dell’uso di un contraccettivo sull’organismo. Tutte le informazioni che hanno le prendono dalle coetanee che a loro volta si affidano ai telefilm americani. La scuola sull’argomento sesso delega, e la famiglia è quasi sempre latitante.

admin

x

Guarda anche

I bambini con l’AIDS e quelli non vaccinati

Il sindaco leghista della ridente cittadina di Vignola (Modena) ha creato scandalo con una frase ...

Condividi con un amico