Home » Benessere » Chi fa triathlon sente meno dolore

Chi fa triathlon sente meno dolore

Forse sembra una conclusione logica, ma se prima era solo un sospetto ora è una realtà, risultato di una ricerca attenta e precisa condotta in Israele, a Tel Aviv. L’ipotesi: chi è abituato alla fatica soffre meno. La prova, diversi test condotti su persone normali, persone che praticano sport ogni tanto e atleti professionisti … principalmente di Triathlon, dunque abituati a gestire più discipline insieme.

I test hanno effettivamente dimostrato che i triatleti soffrono meno, nel senso che sentono meno il dolore, qualsiasi dolore… anche le scottature col fuoco! Succede perchè il loro corpo è stato lentamente abituato ad assuefarsi alla fatica, a sopportare dolori muscolari, crampi, strappi e simili e a lavorarci sopra per recuperare la forma.
Le persone che fanno sport occasionalmente hanno già una sopportazione del dolore migliore, ma non a quei livelli. Le persone che non praticano sport invece sentono il dolore fisico più di tutti e non lo tollerano. Dunque, come già si sapeva, l’abitudine alla fatica fisica “vaccina” anche il cervello alla percezione del dolore e aiuta le persone ad affrontare meglio i traumi di ogni tipo. Non occorre essere atleti, basti guardare la vita dei contadini, degli operai, dei minatori e di chiunque sia abituato a vivere la fatica intensamente per lavoro.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico