Home » Benessere » Cellulari e cancro al cervello? Non ci sono prove

Cellulari e cancro al cervello? Non ci sono prove

Cellulari e dispositivi wi-fi fanno male alla salute? Causano cancro al cervello e problemi mortali a lungo termine? Non ne siamo così sicuri. Dopo tanto parlare e tanto allarmismo, gli studi condotti in questa direzione non confermano nulla di tutto questo. Lo dichiara l’Agenzia Nazionale Sanitaria (ANSES), l’autorità francese per la salute pubblica.

Per due anni, un gruppo di 16 esperti ha analizzato tutti gli studi relativi all’argomento condotti nel corso degli anni, oltre ad analizzare gli effetti sulla salute di persone che fanno tutt’ora uso di dispositivi elettronici. Il risultato è che non ci sono prove certe nè evidenti che l’uso di questi dispositivi possa causare danni al cervello, al cuore, alla salute in generale derivati dall’eccesso di onde elettromagnetiche presenti nell’ambiente.
Un documento accurato spiega anzi la differenza fra effetti biologici – che solitamente avvengono in una cellula, un tessuto o un organismo in risposta a uno stimolo esterno – e gli effetti sanitari, che si registrano quando i primi effetti superano certi limiti. Certamente gli studi vanno costantemente aggiornati, perchè dieci anni fa non esistevano i cellulari di oggi, nè gli altri strumenti elettronici nati nel frattempo. Dunque occorrono ancora anni di osservazione prima di dichiarare con certezza la pericolosità di cellulari, i-pad e simili.

admin

x

Guarda anche

Ecco il cerotto “salvasesso”

Il sesso dopo gli “anta” … un problema, e non solo per lei, che andando ...

Condividi con un amico