Home » Benessere » Sesso: in Svezia, la masturbazione pubblica è legale

Sesso: in Svezia, la masturbazione pubblica è legale

La Svezia è sempre un passo avanti, rispetto al resto d’Europa. E da oggi possiamo anche dire che è “una mano avanti”. Ironia a parte, viene proprio dal Paese scandinavo la legge che farà discutere mezzo mondo, in quanto cancella la definizione di “atti osceni”, legalizzando di fatto la masturbazione. Anche quella in pubblico! Tutto nasce da una sentenza che ha assolto un sessantenne sorpreso a masturbarsi su una pubblica spiaggia, con la motivazione che “non stava offendendo nessuno”.

L’incredibile sentenza, portata alla vittoria da qualche avvocato veramente geniale, puntava sul fatto che l’uomo non stava fissando nessuno, ma anzi stava ad occhi chiusi mentre praticava l’autoerotismo. Di conseguenza, non avendo mire particolari verso nessuna donna (o uomo!) lì presente, stava solamente godendosi un momento di piacere senza fare insinuazioni offensive verso nessuno.
Dunque, da oggi, in Svezia si potrà cedere alla tentazione di una mano dentro i pantaloni in qualsiasi luogo pubblico… dal bar, al parco cittadino, alla spiaggia, al municipio … purchè lo si faccia con discrezione, e cioè tenendo gli occhi bassi. Poco importa se poi tutto il mondo ammirerà certe parti del corpo al vento, o certe espressioni del viso. Poco importa se mugolii e gemiti accompagneranno le risate dei vostri bambini alla bambinopoli, l’importante è che il poveretto non stia fissando proprio voi.

admin

x

Guarda anche

Ecco perché i cuochi rischiano l’infertilità

Aumenta, soprattutto nei Paesi occidentali, l’infertilità maschile. Un po’ diversa dalla “sterilità”, perché se questa ...

Condividi con un amico