Home » Benessere » Attenti a candele e incenso: possono essere altamente tossici

Attenti a candele e incenso: possono essere altamente tossici

Il giro di vite parte dalla Francia che sta per emettere dei divieti relativi all’uso di candele e incensi nell’ambiente domestico. Considerati gli allarmi inquinamento per l’aria delle città, e per quella delle case già compromessa per il 40%, l’aggiunta delle esalazioni di questi elementi profumanti proprio non ci stanno! Perchè, dice il ministro dell’Ambiente francese, candele e incensi emettono nell’aria particelle simili a quelle della benzina.

Studi voluti dal ministero hanno in effetti confermato che dopo l’accensione dei bastoncini di incenso, nell’aria aumentano le particelle di benzene, formaldeide e acetaldeide. Per quel che riguarda le candele, la loro accensione libera nell’aria sostanze come l’acroleina, la formaldeide e particolato. Questo, insieme alla polvere e alle muffe, causa l’aumento di malattie come asma, allergie, problemi respiratori e infezioni e per questo vanno presi provvedimenti.
Oltre all’obbligo per l’igiene delle case, si aggiungeranno presto dei divieti e delle forti limitazioni all’uso di incensi e candele, un’idea che fa discutere ma che sta cominciando ad affascinare anche i governi di altri Paesi, tra cui l’Italia.

admin

x

Guarda anche

Inquinamento prima causa infertilità maschile

L’inquinamento è la prima causa dell’infertilità maschile. Gli ultimi dati relativi alla fertilità degli uomini ...

Condividi con un amico