Home » Benessere » HIV: bimba di 3 anni guarita completamente

HIV: bimba di 3 anni guarita completamente

Quando era nata, tre anni fa, la mamma non sapeva nemmeno di essere infetta. Se ne accorsero i medici, trovando altissimi livelli di infezione da HIV nel sangue della piccolina che dunque aveva già addosso l’AIDS, e forse lo aveva sempre avuto, fin dal grembo materno. Non le rimaneva molto da vivere così si è tentato il tutto per tutto: una terapia massiccia e continuata di antiretrovirali, per 18 mesi.

Si è subito visto che l’infezione era diminuita drasticamente durante i primi mesi di terapia per poi scomparire, lentamente, nel corso del primo anno di vita. In poche parole, la bambina sembrava essere guarita dall’AIDS completamente. Ma era presto per cantar vittoria e si è atteso e osservato ogni momento, ogni respiro della piccola. Oggi, la bimba ha 3 anni e sta bene.
Il suo corpo non presenta sintomi della malattia nè recidive di alcun tipo. La terapia aggressiva nei primi mesi di vita avrebbe quindi ucciso il virus prima che riuscisse a prendere possesso delle sue cellule e a iniziare i processi di mutazione, un risultato sperato ma veramente inaspettato. La bambina, che vive nel Mississippi, tutt’oggi continua a non manifestare l’AIDS e anche se i medici dicono di andar cauti con i proclami, non sembra ci siano molti dubbi nel dichiarare che sia guarita completamente. Potrebbe essere un caso unico al mondo ma potrebbe anche essere il primo di molti, e la terapia massiccia che ha funzionato con lei potrebbe salvare altri bambini figli di sieropositivi.

admin

x

Guarda anche

Psicologia: ecco come “insegnare” le emozioni ai bimbi

  Brutto da dire, ma di questi tempi le emozioni “vanno insegnate”. Un tempo bastava ...

Condividi con un amico