Home » Benessere » Conferenza stampa Stamina: i miglioramenti ci sono e possiamo provarli

Conferenza stampa Stamina: i miglioramenti ci sono e possiamo provarli

L’aveva annunciato e l’ha fatto. La conferenza stampa indetta da Stamina Foundation, diretta da Davide Vannoni, ha mantenuto la parola data e ha portato in piazza il grido di protesta non solo degli addetti ai lavori ma anche dei tanti pazienti che dichiarano di aver ricevuto solo benefici dalle cure a base di staminali che si eseguono presso gli Spedali di Brescia.

Mentre non si placano le accuse di “truffa” e di “incompetenza”, Vannoni si presenta dati alla mano e parla. Parla senza scudi e senza freni: dei 34 pazienti in cura per 8 diverse patologie, delle assenze di effetti collaterali confermate dalle analisi eseguite da istituti di cura diversi da quello bresciano, dei miglioramenti accertati in 32 pazienti su 34. I due mancanti hanno ancora le analisi in corso. Ecco cosa ha detto il “papà” di Stamina ai giornalisti ieri pomeriggio ed ha anche aggiunto: “Le analisi del sangue di alcuni pazienti con malattie che impediscono loro di produrre alcuni enzimi, hanno rivelato che la quantità di questi enzimi nel loro sangue è decuplicato!

Vannoni si spinge oltre e parla anche di pazienti con la SLA che starebbero migliorando, con la malattia che “se non sta regredendo comunque si è fermata”. La documentazione che attesta l’avvenuto miglioramento nei pazienti Stamina è stata depositata presso il TAR del Lazio e sta per essere consegnata anche a quello di Brescia. Intanto le reazioni non sono mancate e il ministro Lorenzin frena nuovamente gli entusiasmi dicendo che la sua parola è stata molto ferma dopo i risultati ottenuti da una commissione competente. Mentre la senatrice Elena Cattaneo ribadisce: “Si tratta solo di ciarlatani”.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico