Home » Benessere » Il caffé in abbondanza combatte il tumore al fegato

Il caffé in abbondanza combatte il tumore al fegato

Uno studio italiano, pubblicato su Clinical Gastroenterology and Hepatology, che ha portato sotto i riflettori un gruppo di ricercatori dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” e del Dipartimento di Scienze cliniche dell’Università degli Studi di Milano. A quanto risulta, bere tre tazze di caffé al giorno dimezza del 50% il rischio di cancro al fegato.

In realtà, bere molto caffé aiuta a prevenire molti tipi di tumore, ma in particolare quello al fegato in quanto una delle cause di questa malattia è da collegarsi alla predisposizione al diabete. Dato che il caffé previene il diabete e aiuta a difendersi dalla cirrosi, sicuramente dimezza il rischio cancro per il fegato.
Per seguire questa ricerca, sono stati esaminati i dati raccolti in 16 ricerche condotte per 15 anni su oltre 3.000 persone. Non si tratta di una regola base, e sicuramente l’eccesso di caffé ha i suoi lati negativi ma in certe situazioni come -ad esempio- in chi è malato di diabete, in chi è sovrappeso, esso può aiutare moltissimo a limitare i danni. Il tumore al fegato è il sesto, per importanza, nel mondo e per il 90% dei casi è rappresentato dal carcinoma epatocellulare.

admin

x

Guarda anche

Ecco alcuni consigli per usare bene la Curcuma

Anti infiammatoria, anti tumorale, protettiva del sistema immunitario … buona. Ecco molti dei vantaggi e ...

Condividi con un amico