Home » Benessere » Il telefonino che rivela le infezioni alle orecchie

Il telefonino che rivela le infezioni alle orecchie

Le infezioni alle orecchie non sono certo la prima delle preoccupazioni della salute. Pensiamo tutti che siano solo una cosa passeggera, un po’ di fastidio che si cura con qualche goccia e qualche pillola. Eppure sono infezioni che possono diventare molto dolorose e, nel peggiore dei casi, sfociare in danni all’udito anche permanenti. E’ sempre bene sapere come contrastarle e nell’era dei telefonini super, un’idea viene dagli USA.

Alla conferenza nazionale degli otorinolaringoiatri americani è stata presentata infatti una applicazione per smartphones che facilita e velocizza il lavoro del medico nella diagnosi delle infezioni dell’orecchio. Si tratta di un “otoscopio” mobile, che si collega al telefonino e può fornire immagini chiare e trasmissibili del timpano.
La cosa importante è che queste immagini possono essere riprese anche in momento di calma, con l’orecchio sano, in modo che l’otorino possa monitorarne man mano eventuali cambiamenti e identificare immediatamente l’insorgere di una infezione. Lo studio che si chiama “Comparative Assessment of a Smartphone Otoscope for the Diagnosis and Management of Acute Otitis Media” è stato presentato con corredo di dati nati da una sperimentazione su 60 bambini affetti da otite e visitati e monitorati tramite “telefono” dai loro genitori e dal medico, anche a distanza. Confrontando i dati con bambini visitati in ambulatorio non sono emerse differenze di base, salvo che una maggior rapidità nella visita tramite smartphone.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico