Home » Benessere » Diabete: controllarlo all'esordio per evitare danni (e spese)

Diabete: controllarlo all'esordio per evitare danni (e spese)

In Italia ammalarsi di diabete è sempre più un dramma. Un dramma perchè è una condanna per la vita, perchè comporta complicazioni non facilmente gestibili e perchè ormai ha raggiunto costi insostenibili per tutti. E per “tutti” si intendono i malati, le loro famiglie e lo stato! Infatti i costi si aggirano intorno a 9 miliardi di euro l’anno, una cifra che fa paura!

Il mancato controllo della glicemia, ma anche la poca cura dello stile di vita che può portare al diabete in tarda età sono alcune delle cause di questa spesa incredibile che ricade sulle spalle di tutti gli italiani, anche di chi malato non è. Nove miliardi infatti è il 9% della spesa sanitaria totale del Paese. Ictus, infarti, insufficienza renale e dialisi, amputazioni, cecità sono le conseguenze più gravi del diabete mal curato che ovviamente comportano un’assistenza e una spesa medica molto maggiori che non l’acquisto di un po’ di insulina.

Occorre affrontare la malattia in modo saggio e mirato. Nel primissimo periodo, infatti, il diabete non richiede per forza una spesa di farmaci in quanto si può gestire bene con l’alimentazione curata e con il movimento. Il risparmio di farmaci in questo primo periodo, oltre a risollevare le casse sanitarie nazionali, permette al malato di risparmiare nel caso in cui si debba ricorrere ai farmaci nei 10 o 20 anni seguenti. Alcuni tipi di diabete possono essere controllati per tutta la vita col minimo dispendio di denaro, ma questo significa che ci si deve impegnare nelle cure alternative con la stessa costanza che si avrebbe per le cure farmacologiche. Solo con la giusta mentalità si può contenere l’evoluzione della malattia e soprattutto i suoi costi esorbitanti.

admin

0 Commenti

  1. Come cambierà in meglio la vita delle persone?
    Grazie a questa scoperta risolveremo parecchi problemi quali lo stress, la mancanza di energia, l’obesità e il controllo del peso, l’anemia, l’invecchiamento ecc. Come? Semplicemente MANGIANDO CIOCCOLATA!! Impossibile?
    http://www.tubechop.com/watch/2482825

x

Guarda anche

Ecco perché i giovani italiani cominciano a bere a 10 anni

I giovanissimi italiani bevono di meno, nel senso che sta lentamente passando di moda l’idea ...

Condividi con un amico