Home » Benessere » Batterio della rapa giapponese protegge dall'influenza

Batterio della rapa giapponese protegge dall'influenza

Mangiate rape, ma che siano del tipo giapponese. E che siano sottaceto. Studiosi giapponesi avrebbero analizzato le potenzialità di questa pianta sul corpo umano e avrebbero accertato che ha il potere di proteggerci contro gli attacchi influenzali. La rapa giapponese, che si chiama SUGUKI, viene conservata sottaceto e usata regolarmente nell’alimentazione nipponica.

Non è ancora certo che il consumo alimentare della Suguki sia un vero scudo protettivo contro i virus influenzali ma certamente i batteri che essa contiene, del tipo Lactobacillus Brevi hanno effetti immunizzanti veri e comprovati.
Lo studio, condotto per conto della Kagome Co. Ltd., e’ stato pubblicato sulla rivista “Letters in Applied Microbiology” dopo una serie di esperimenti sui topi i quali hanno assunto per diverso tempo cibi contenenti lo stesso batterio della rapa, oltre alla rapa vera e propria. Si è visto così che questi animali resistevano meglio al contagio, anche se messi a stretto contatto con soggetti malati. Si sta provando a inserire il Lactobacillus Brevi KB290 in alcuni drink e in alcuni cibi che possono essere consumati anche dall’uomo per verificare se lo stesso effetto si ottiene sugli umani. La sperimentazione è in corso, ma nulla vieta nel frattempo di provare e gustare l’esotica rapa, magari cercando di prevenire un malanno con tanto gusto. Resta da capire cosa renda questo batterio così attivo nel contrastare l’azione virale e forse proprio su questo verterà, in gran parte, il futuro degli studi.

admin

x

Guarda anche

Ecco alcuni consigli per usare bene la Curcuma

Anti infiammatoria, anti tumorale, protettiva del sistema immunitario … buona. Ecco molti dei vantaggi e ...

Condividi con un amico