Home » Benessere » Pediatri in allarme: depressione e anoressia colpiscono anche i bambini

Pediatri in allarme: depressione e anoressia colpiscono anche i bambini

La bambina gioca con la bambola, mentre il telegiornale racconta dell’ultimo omicidio. Sembra che non ascolti, ma alla fine ti guarda e domanda, preoccupata: “Ma quel signore non è davvero morto, no?”. I bimbi moderni sentono e ascoltano tutto. Hanno “sensori” sempre attivi e assorbono il mondo intorno con avidità e con piena attenzione. Forse è anche per questo che sempre più spesso depressione e disturbi alimentari colpiscono alle elementari, non più al liceo.

E’ l’allarme lanciato da molti pediatri ed educatori e che, finalmente, stanno raccogliendo anche genitori e medici di famiglia. Spesso si tende a chiudere gli occhi su certi argomenti e non sembra possibile che tocchi proprio a nostro figlio, ma i dati parlano chiaro: circa il 15-20% dei bambini e degli adolescenti (almeno 1 su 5) oggi soffre di una malattia psichiatrica. La depressione ormai colpisce 8 bambini su 100 e anche l’anoressia si manifesta intorno ai 9 anni di età, sia per le femmine che per i maschi.
Le malattie mentali, però, non sempre sono radicate a quell’età … e si può ancora intervenire, se si individua il disagio che le ha scatenate tra la causa ambientale, familiare o sociale. L’importante però è parlare, riconoscere il problema per poterlo combattere prima che -insieme all’adolescenza- diventi davvero una patologia.

admin

x

Guarda anche

Ricerca, bambini con dislessia vedono in modo speciale

I bambini con dislessia vedono in modo speciale. A sostenerlo sono i risultati di uno ...

Condividi con un amico