Home » Benessere » Scoperto soltanto adesso un nuovo legamento del ginocchio

Scoperto soltanto adesso un nuovo legamento del ginocchio

Sembra incredibile, ed è certamente una notizia che lascia di sasso… ma solo oggi, alla vigilia del 2014, si è scoperto che abbiamo un legamento che sostiene il ginocchio dalla parte anteriore laterale. Ci si domanda come è possibile che, dopo anni di studi di anatomia, non sia stato scoperto prima. Forse perchè più piccolo, forse perchè facilmente confondibile con le articolazioni su cui sorge.

In realtà, il medico francese Paul Ségond aveva individuato questo legamento già qualche secolo fa e l’aveva anche descritto, ma nessuno era riuscito a provarne l’esistenza e dunque si era smesso di parlarne. In fondo il ginocchio aveva già abbastanza legamenti e funzionava bene anche così, uno in più sarebbe stato solo inutile. Invece nulla è inutile e nulla nasce per caso nel nostro corpo, che, a questo punto, è davvero una frontiera tutta da scoprire.

Oggi, dagli studi condotti dal chirurgo ortopedico Steven Clases e dal professor Joahn Bellemans che hanno analizzato oltre 40 ginocchia, si è potuto capire che questo legamento “misterioso” non solo esiste ma è presente nel 97% delle ginocchia sezionate. Si pensa a questo punto che il legamento antero-laterale sia responsabile dei problemi al ginocchio in quei pazienti che non trovavano conforto nemmeno dopo gli interventi chirurgici. Aver scoperto questa novità permetterà di fare enormi passi avanti nella cura di questa nostra articolazione.

admin

x

Guarda anche

Un “codice” sulle pillole per gestire il farmaco

Sapete che cos’è un QR CODE… o “codice QR”? E’ quel qudratino che trovate ormai ...

Condividi con un amico