Home » Benessere » Studio americano sul DNA di cellule singole scopre il "segreto" dei neuroni

Studio americano sul DNA di cellule singole scopre il "segreto" dei neuroni

Ormai si percorre la strada del DNA come un’autostrada verso mete lontane ma sicure. Lo studio del DNA sta permettendo di capire molte malattie, di diagnosticarne altre in tempi non sospetti, di prevenire anomalie genetiche. Studiare il DNA, sequenziarlo geneticamente, ha permesso di comprendere alcuni comportamenti del corpo tipici di alcune razze e non di altre. E la ricerca non si ferma affatto.

Una nuova tecnica messa a punto dall’Università della California di San Diego permette oggi anche il sequenziamento genetico di una singola cellula. Una novità assoluta, che si era tentato di raggiungere in passato ma che per vari motivi -anche “tecnici”- non si era mai riusciti a conseguire. Il risultato di San Diego rivoluziona le conoscenze mediche con una procedura, e il relativo dispositivo necessario, che vengono descritti nei dettagli sulla rivista scientifica “Nature Biotechnology”.

La tecnica americana, oggi brevettata, replica il DNA dopo averlo raccolto in ‘micropossi’ da appena 12 milionesimi di millilitro, è stata usata per sequenziare geneticamente una cellula di E.Coli e un neurone del cervello umano. Nel caso del neurone, ad esempio, la sopresa è stata doppia quando si è capito che pur provenendo dallo stesso cervello due neuroni possono avere diverse composizioni di DNA e dunque diverse caratteristiche interne. Provate a moltiplicare questo risultato per i milioni e milioni di cellule che abbiamo in corpo e capirete che siamo un pianeta ancora tutto da capire.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico