Home » Benessere » Il gel anti AIDS è una … intima realtà

Il gel anti AIDS è una … intima realtà

Fermare l’AIDS, la malattia più complicata di tutti i tempi, con un semplice gel intimo? Un sogno che forse sogno non è, perchè al convegno della Associazione Farmaceutica Americana è stato presentato questo nuovo prodotto in grado di fermare il virus HIV prima ancora che abbia la possibilità di agire sul corpo. La scoperta porta la firma dei ricercatori della l’Università di Pittsburgh.

Il “Duo Gel” ha una fortissima componente di antiretrovirali, ovvero le stesse proprietà dei medicinali che attualmente tengono a bada l’AIDS nelle persone malate e nei portatori non ancora manifesti. Si tratta di un gel intimo, che si spalma cioè sugli organi genitali e nel retto. Nato quasi per caso da una ricerca che cercava nuove medicine antivirali per l’igiene e la protezione intima, si è visto presto che questo gel -contenente il composto ImQuest IQP-0528 – agiva sull’HIV bloccandone l’azione.

C’è da dire che però il gel deve agire su due “ambienti” (vagina e retto) totalmente diversi tra loro, per cui è stato testato in più situazioni e condizioni, per verificarne con precisione l’azione e si è visto che ha efficacia su entrambi. Questo salverà molte persone, dato che la maggior parte dei contagi di AIDS avviene ancora per via sessuale, e sempre più spesso per uno “scambio” durante il rapporto quando questo comprende sia l’atto genitale che quello rettale. Gli studi continuano per vedere come si può potenziare ancora di più l’azione del gel, magari aggiungendo i principi del Tenofovir.

admin

0 Commenti

  1. Il gel non è ANTI-AIDS ma ANTI-HIV.

    L’Aids è la sindrome che potrebbe scaturire dalla contrazione del retrovirus HIV in seguito al danneggiamento del sistema immunitario della persona sieropositiva. L’ Aids non è contagiosa e da questa sindrome si passa allo stadio di sieropositività grazie alle terapie antiretrovirali che abbiamo a disposizione.

    Il gel da voi citato verrà usato a scopo preventivo nei confronti dell’ hiv, questo si sessualmente trasmissibile.

x

Guarda anche

Ecco come il dottor Nicola ha salvato Lia da una sindrome rarissima

Il genio non deve essere per forza una persona che riesce a creare capolavori ogni ...

Condividi con un amico