Home » Benessere » Medicina: test universitari da rifare in Sicilia

Medicina: test universitari da rifare in Sicilia

In Sicilia la medicina universitaria continua a far clamore. Dopo la laurea ritirata allo studente dell’Unviersità di Catania che era arrivato a fine corso senza mai sostenere 19 esami (con conseguente arresto anche di dipendenti della segreteria), è l’Università di Palermo a far parlare di sé: sono da rifare completamente i test di ammissione a Medicina.

A deciderlo è stato il TAR di Palermo accogliendo il ricorso di un ragazzo, penalizzato dal cambiamento delle regole che all’improvviso hanno eliminato il Bonus Maturità grazie al quale avrebbe ottenuto il punteggio necessario per entrare. Il ragazzo ha denunciato il ritiro di questo parametro in corso d’opera, senza dunque aver premiato lo sforzo di studio che lo aveva portato a superare brillantemente il liceo. Adesso l’ateneo dovrà darsi da fare o iscrivendo automaticamente tutti i ragazzi penalizzati dall’eliminazione del Bonus, o rifacendo le graduatorie. Il precedente potrebbe essere una spinta in più anche per altre situazioni “poco chiare” che vedrebbero coinvolti studenti di altre facoltà come Odontoiatria, Veterinaria, Architettura e alle Professioni sanitarie. La decisione definitiva nelle prossime settimane.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico