Home » Benessere » Ecco come il cervello si "spegne" ogni notte

Ecco come il cervello si "spegne" ogni notte

Cervello, ultima frontiera! Come sempre il nostro organo del pensiero ci fornisce nuovi orizzonti ancora inesplorati tutti da scoprire. E’ scoperta recente, e tutta italiana, quella che ha evidenziato come il cervello si addormenti poco per volta e non tutto insieme. Insomma, si spegne a tappe, in modo da farci scivolare dolcemente nell’incoscienza.

La scoperta, fatta dai ricercatori dell’ospedale Niguarda di Milano, ha dimostrato che questo modo di “spegnersi” del nostro cervello giustifica il perchè dimentichiamo quello che facciamo o vediamo poco prima di addormentarci, una sensazione che tutti abbiamo provato in modo più o meno forte. In collaborazione con i colleghi psicologi dell’Università dell’Aquila e di Roma, i ricercatori milanesi hanno provato a collegare questo effetto anche a fenomeni come sonnambulismo e insonnia e si è visto che effettivamente il collegamento esiste. Lo studio ora dovrebbe puntare a nuove frontiere, come ad esempio scoprire quali sono le aree che si addormentano per prime e quali per ultime e come mai avviene questo. Una sfida eccitante che non mancherà di regalare nuove emozioni.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico