Home » Benessere » Contro la depressione delle Feste, viaggi e sport

Contro la depressione delle Feste, viaggi e sport

Puntuale si presenta il problema della depressione delle Feste, quella forte malinconia che prende chi è solo o triste in un giorno in cui la gente si ritrova in gruppo ed è felice. Una malinconia che nei casi più gravi sfocia in suicidio e nei meno gravi può innescare un malessere che si trascina per settimane. Intervenire per tempo è importante.

Se siete da soli o scoraggiati e state leggendo, per caso, questo articolo sappiate che il segreto per uscire da queste sensazioni c’è. Per prima cosa pensate che si tratta di un giorno soltanto, dovete resistere per 24 ore e poi il mondo tornerà come sempre … caotico, di fretta, immerso nei pensieri. Se siete da soli, provate a distrarvi andando via dalla città e dal vostro ambiente. Se non avete i soldi per un viaggio vero e proprio, saltate in macchina e andate a esplorare la vostra regione. Potreste scoprire luoghi splendidi, come parchi, spiagge, ma anche musei e attrazioni turistiche, tutte per voi. Andate su Google e cercate quelle iniziative per persone sole (“Natale per single”, “Capodanno insieme”, ecc.) che molti siti e locali offrono proprio a chi non ha parenti o amici intorno.

Se il vostro problema è la tristezza o la preoccupazione, più che la compagnia, cercate di cancellarla partecipando alle feste familiari, alle giocate a carte, o rifugiandovi in un bel libro o in un DVD commedia. Potete anche approfittare del bel tempo, se c’è, per qualche gioco all’aperto, in giardino o al parco, anche con amici. Fare sport libera la mente e ricarica di energie e positività. E pedalare in una città semideserta, il giorno di Natale, può essere l’avventura più emozionante di questa stagione. Provateci!

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico