Home » Benessere » L'incenso potrebbe aiutare contro il tumore alle ovaie

L'incenso potrebbe aiutare contro il tumore alle ovaie

Reduci da celebrazioni e messe avrete sicuramente sentito l’odore dell’incenso intorno a voi, durante queste sere di Natale. Per molti è gradevole, per altri è fastidioso, alcuni lo usano in casa, altri lo temono in quanto “cancerogeno”. Eppure l’incenso potrebbe invece essere un aiuto prezioso contro un tipo di tumore: quello all’ovaio.

La scoperta proviene dai laboratori della Leicester University, in Gran Bretagna. I ricercatori hanno condotto uno studio sulle piante da cui si ricava il famoso aroma da bruciare, in modo particolare sulla Boswellia, che cresce in quantità in Africa e Medio Oriente, particolarmente in Arabia. La resina emessa da questa pianta contiene alcune proprietà che, se estratte e lavorate adeguatamente in laboratorio, possono agire contro le cellule cancerogene del tumore all’ovaio e distruggerle. Si studierà adesso qualche altro tipo di incenso per vedere se le proprietà sono riscontrabili anche altrove, e in ogni caso si potrà procedere a tentare di ricavare una terapia da quanto finora scoperto. Una speranza in più che “profuma” un po’ come una preghiera.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico