Home » Benessere » Influenza: il vaccino non fa effetto sui maschi

Influenza: il vaccino non fa effetto sui maschi

Se siete uomini, nel senso di maschi, forse il vaccino anti-influenzale potrebbe non avere nessun effetto su di voi. E la colpa è del vostro … essere maschi! Infatti ci sarebbe un problema tra il testosterone, l’ormone maschile per eccellenza, e alcuni geni a cui si lega e che hanno un ruolo per certe risposte degli anticorpi.

Il discorso è un po’ complicato, spiegarlo in parole povere significa dire che più alti sono i livelli di testosterone e più elevata è l’espressione del gene cluster, a cui esso si lega, di conseguenza più deboli sono le risposte anticorpali al vaccino. Alcuni tipi di geni, infatti, disattivano -invece di attivare- le proprietà di difesa del corpo e i geni che si alzano col testosterone sono tra questi. La scoperta è stata fatta durante uno studio che ha coinvolto uomini e donne di età varia, nel corso della grande epidemia del 2008-2009.

Si è visto che le donne vaccinate attivavano subito gli anticorpi contro il virus, mentre gli uomini, pur col vaccino in corpo, non riuscivano a difendersi bene. Il risultato è stato che l’intervento del testosterone sui geni che attivano e disattivano gli anticorpi agisce, appunto, contro l’organismo del maschio sul quale, perciò, il vaccino ha poco o nessun effetto. Occorreranno nuove ricerche per trovare un vaccino ancora più specifico, che riesca dunque a passare questa barriera naturale e che permetta anche ai nostri mariti e figli di difendersi dagli attacchi dell’influenza? E’ possibile, ma la strada è lunga. E per quest’anno, i maschietti dovranno ancora preparare il termometro.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico