Home » Benessere » Non mangiate gli hamburgers: parola di… McDonalds!

Non mangiate gli hamburgers: parola di… McDonalds!

Un sito internet dedicato alla grande famiglia di McDonalds proprio dalla ditta. Un luogo in cui tutti i dipendenti potessero riunirsi per scambiarsi esperienze, idee, per chiacchierare e inventare nuove ricette da proporre presso i locali del famoso “regno degli hamburgers”. Un sito che però è sfuggito di mano all’azienda al punto che oggi è stato chiuso in grande fretta. Troppo tardi, però!

Durante una delle tante discussioni sul cibo e sulle ricette, qualcuno ha pensato bene di rivalutare la “cucina della nonna” e i commenti seguenti sono andati ad aggiungere ricordi ed esperienze legate a quel “buon cibo di una volta”, naturale, genuino, fresco, magari preparato con tempi lunghi ma sempre sano e utile per la salute. Mica come i fast food di oggi, avrebbe inveito qualcun altro a sorpresa!
E ancor più a sorpresa si è levato un coro di sostegno a questa teoria: i fast food offrono cibi troppo grassi, cucinati male, eccessivi, poco controllati, poco saporiti e via dicendo. Uno scandalo, dato che a parlare così erano proprio cuochi e camerieri che dei fast food di McDonalds sono la base solida a livello mondiale. Appena la voce è giunta ai vertici, il sito è stato chiuso, cancellato, e forse sono stati cancellati dal mondo lavorativo anche quei dipendenti dalla lingua troppo lunga. Però ormai il “danno” era fatto e la notizia ha preso il volo ovunque, su tutti gli altri siti aperti del mondo.

admin

x

Guarda anche

Ecco alcuni consigli per usare bene la Curcuma

Anti infiammatoria, anti tumorale, protettiva del sistema immunitario … buona. Ecco molti dei vantaggi e ...

Condividi con un amico