Home » Benessere » Come affrontare le feste in salute: parola di Ministro

Come affrontare le feste in salute: parola di Ministro

Affrontare le feste senza appesantirsi e senza rischiare di ammalarsi. Un proposito che facciamo tutti ogni anno ma che difficilmente riusciamo a mantenere. Al termine del 2013 ci viene incontro il Ministero della Salute, guidato da Beatrice Lorenzin e lo fa col vademecum per “superare” al meglio gli eccessi del Natale e del Capodanno. In particolare, prepariamoci al cenone finale senza esagerare.

Il ministro ci ricorda che la miglior prevenzione si fa a tavola. E’ lì che bisogna limitare gli eccessi per stare veramente bene. “Lo dico da appassionata di cucina e da celiaca” rivela la Lorenzin, che dunque sa bene cosa voglia dire non oltrepassare certi limiti. “Io devo usare pietanze senza glutine e badare a condimenti e quantità, devo farlo per forza” dice, ma assicura che è facile una volta presa l’abitudine e che se lo fanno anche le persone sane potranno rimanerlo a lungo.

Tavola a parte, cerchiamo di fare moto anche in queste giornate, tempo permettendo. Passeggiare col cane, in compagnia, fare un giro in bici o un’escursione, ma anche due passi in centro storico per digerire e per allontanare il rischio di malattie cardiovascolari. Questo e altri consigli potrete trovarli sul sito del Ministero della Salute, con testi elaborati da gente esperta come lo chef e presidente della Federazione Cuochi Lazio, Alessandro Circiello, ma anche medici e autori di giochi per i bambini in modo da coinvolgere proprio tutta la famiglia in questa campagna di prevenzione originale e sicuramente da seguire.

admin

x

Guarda anche

Una “buona” cura preventiva per l’infarto? Lo yogurt

Mangia yogurt e campa cent’anni. O per lo meno, se ti ammalerai, non sarà per ...

Condividi con un amico