Home » Benessere » Michael Schumacher: dopo intervento, i primi miglioramenti

Michael Schumacher: dopo intervento, i primi miglioramenti

Fine d’anno con l’ansia nel cuore per i tantissimi tifosi della Ferrari e in particolare del campione Michael Schumacher che due giorni fa, mentre sciava, ha perso il controllo della corsa ed è caduto battendo violentemente la testa su una roccia. Il plurivincitore di tanti gran premi di Formula Uno, nonché simbolo della scuderia del cavallino rampante, ha inseguito la velocità tutta la vita e ha giocato contro di essa… ma mai pensava di dover perdere la sfida fuori dalle piste, mentre si godeva le vacanze col figlio.

La gravità della situazione è stata subito chiara, tanto che Schumacher è stato subito posto in coma farmacologico per timore di danni al cervello. Nelle prime ore i medici hanno dichiarato: “Impossibile dire se sopravviverà”. Stamattina, comunque, il campione è stato sottoposto a una lunga operazione chirurgica alla testa e l’ha superata. Ora pare stiano arrivando i primi segni di miglioramento.
E’ ancora presto per dire se si potrà mai avere un recupero, se potrà mai essere risvegliato dal coma e soprattutto come sarà dopo il risveglio. Intanto, tutto il mondo sportivo tifa per l’ex corridore: arrivano messaggi da compagni di gara, da avversari, ma anche da Valentino Rossi, Alessandro Del Piero e altri campioni di discipline diverse che sono molto vicini a Schumacher e alla famiglia in queste ore. Per non parlare delle migliaia di messaggi dei tifosi che giungono -via internet ma anche a mano- da tutti gli angoli del pianeta.

admin

x

Guarda anche

Trapianti e donazioni: ecco il quadro italiano

Trapianti di organi e donazioni (di organi, tessuti e sangue)… come siamo messi in Italia ...

Condividi con un amico