Home » Benessere » Perchè fumare è come una droga

Perchè fumare è come una droga

Ma perchè è così difficile smettere di fumare? E soprattutto, perchè è così facile e rapido iniziare? Una domanda che si sono posti i ricercatori del California Institute of Technology di Pasadena, a Los Angeles (USA) e che hanno portato avanti tramite osservazioni e controlli effettuati sugli animali, in particolare su topi che hanno reazioni simili a quelle umane e che esprimono l’Integrin Alpha6 marcata per mezzo di una proteina fluorescente durante l’esposizione alla nicotina.

La nicotina, infatti, sebbene considerata più innocua di tante droghe pesanti agisce sul nostro cervello in modo raffinato e diretto, ingannandolo e convincendolo di avere bisogno di essa al punto da non poterne più fare a meno. Importanti, in questo processo, sono i recettori nAChRs che si attivano in alcune aree del nostro cervello quando vengono esposti a una sostanza “invitante”. E la nicotina risulta essere molto invitante, in quanto agisce come una sorta di “guida” che indica ai recettori dove sistemarsi in modo da potersi moltiplicare e ricevere meglio.

La nicotina, insomma, entra e comanda il nostro organismo rendendosi subito “piacevole”. Ecco perchè diventa subito parte di noi, ed ecco perchè è difficile staccarsene al punto che le nuove sigarette elettroniche e le caramelle per smettere di fumare devono contenere almeno il sapore della nicotina per calmare l’organismo. Una compagna di viaggio molto subdola, che si presenta al corpo come “amica” utile al suo funzionamento, mentre invece lo avvelena passo dopo passo.

admin

x

Guarda anche

Inquinamento prima causa infertilità maschile

L’inquinamento è la prima causa dell’infertilità maschile. Gli ultimi dati relativi alla fertilità degli uomini ...

Condividi con un amico