Home » Benessere » Tumori: quello alla prostata avrebbe un legame con la Melatonina

Tumori: quello alla prostata avrebbe un legame con la Melatonina

Lo scorso fine settimana a San Diego, California, si è svolto un incontro delle varie associazioni che studiano i tumori, in particolare il tumore alla prostata. L’argomento di discussione era un nuovo studio pubblicato dalla Harvard School of Public Health di Boston, e precisamente dal dipartimento di Epidemiologia.

A quanto risulterebbe dallo studio in questione, sarebbe l’ormone Melatonina uno dei principali responsabili della comparsa del tumore alla prostata. L’ormone, che ha un ruolo fondamentale anche nella regolazione dei ritmi sonno/veglia, avrebbe influenza anche su altri ormoni che invece regolano la comparsa o meno di alcuni tumori tra cui quello alla prostata. Dai test svolti si è visto che negli uomini con livelli di melatonina troppo alti esiste il 75% di rischio in meno di ammalarsi di tumore alla prostata rispetto invece a chi ha quei livelli bassi.

I test sono stati basati su alcune alterazioni dei ritmi del sonno, ma siccome tali alterazioni sono variabili e mai uguali per tutti, gli studi stanno andando avanti perchè la comparsa di tumore alla prostata in questa situazione potrebbe essere solo casuale. Sarà il tempo a dirlo, per il momento sappiamo soltanto che analizzando l’incidenza in base al principale prodotto di ripartizione della melatonina, chiamato 6-sulfatossimelatonina, si è visto che gli uomini analizzati i cui livelli di 6-sulfatossimelatonina erano superiori al valore medio facevano registrare quel 75% di diminuzione del rischio di carcinoma alla prostata.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico