Home » Benessere » Dimagrire in fretta si può … col sapore di menta

Dimagrire in fretta si può … col sapore di menta

Dimagrire in fretta si può, e con gusto! I ricercatori del dipartimento di Medicina dell’Università di Padova, coordinati da Marco Rossato hanno infatti individuato i meccanismi molecolari attivati dal mentolo, tramite i quali si ottiene la trasformazione del tessuto adiposo bianco in tessuto adiposo simile a quello bruno, dunque in grado di bruciare i grassi producendo calore.

Il mentolo è quel delizioso gusto fresco che tutti conosciamo grazie a gomme e caramelle e che ci fa sentire bene, quando lo sentiamo in bocca e giù fino alla gola e al petto. E’ una sostanza di derivazione vegetale e usata ormai da anni che, si è scoperto, stimola appunto le cellule del tessuto adiposo permettendo loro di bruciare grassi più velocemente. Il grasso bianco pare sia in grado di subire l’influenza del freddo in modo diretto, senza intervento del sistema nervoso, in modo tale che il corpo possa reagire in fretta in situazioni di pericolo termico. Questi sensori speciali sono attivati dal mentolo e dunque permettono all’organismo di bruciare le calorie più in fretta. Potrebbe essere una ottima soluzione per curare patologie legate all’alimentazione come ad esempio l’obesità.

admin

x

Guarda anche

Una “buona” cura preventiva per l’infarto? Lo yogurt

Mangia yogurt e campa cent’anni. O per lo meno, se ti ammalerai, non sarà per ...

Condividi con un amico