Home » Benessere » Cancro: si combatte con il pomodoro viola!

Cancro: si combatte con il pomodoro viola!

Il pomodoro è uno dei migliori cibi anticancro, lo provano decine di studi e anche la struttura stessa dell’ortaggio che con le sue proprietà antiossidanti protegge il nostro corpo e attiva il nostro sistema immunitario rendendolo più efficace. Proprietà simili sono contenute anche nel pigmento che dona al pomodoro quel bel colore rosso, per questo il John Innes Centre di Norwich ha pensato di lavorare su questo ultimo elemento per creare… il pomodoro viola!

Nulla di tossico o di alieno, il pomodoro viola è stato ottenuto trasferendo alle piante di pomodoro un gene estratto dalla pianta Bocca di Leone, in grado di sviluppare le antocianine responsabili della colorazione che diviene appunto più intensa, assumendo la stessa tinta viola del fiore di Bocca di Leone e dei mirtilli, in cui è anche presente. Ovviamente per ottenere questo risultato i pomodori sono stati modificati geneticamente, sono dunque OGM, e per questo ancora non ben visti in alcuni stati europei.

Eppure, i ricercatori assicurano che il pomodoro viola è un anticancro due volte più efficace. Intanto viene creato apposta per questo scopo, infatti non contiene semi o altri materiali genetici della pianta, soltanto la polpa in modo da ricavarne il succo benefico. Saranno ovviamente necessari altri studi per approfondire l’argomento e verificare se i risultati incoraggianti dei primi test possono ripetersi. Sarà anche necessario eseguire più di un esperimento per verificare, nel lungo termine, se l’efficacia contro il cancro sia confermata in situazioni e condizioni diverse e su diversi individui.

admin

x

Guarda anche

Un “codice” sulle pillole per gestire il farmaco

Sapete che cos’è un QR CODE… o “codice QR”? E’ quel qudratino che trovate ormai ...

Condividi con un amico