Home » Benessere » Sicilia: record di casi di Epatite C

Sicilia: record di casi di Epatite C

La Sicilia sta per sfiorare un triste record, quello dei malati per Epatite C (150.000 persone malate croniche) su una cifra nazionale che si aggira intorno al milione e seicentomila. In Italia questa malattia è un problema sempre più grave, in quanto aumenta e porta con sé conseguenze come cirrosi epatica e cancro al fegato.

Per quanto riguarda la Sicilia in particolare, la situazione dei malati è talmente pesante che si è stanziato un aumento di risorse per coprire le spese mediche di questi trattamenti. Un problema che si manifesta nel corso degli anni perchè il virus dell’Epatite C rimane silente nel corpo per lungo tempo e si manifesta anche dopo 30 o 40 anni dal contagio. Buona parte delle persone non ha fatto nulla per curarsi perchè nemmeno sa di avere la malattia e ciò contribuisce alla sua diffusione.

Scovare la malattia per tempo è fondamentale per limitare i danni e per intervenire con i nuovi farmaci che intanto sono stati messi in commercio, come la cosiddetta “triplice cura” a base di interferone, ribavirina e telaprevir o altri inibitori simili. Il resto viene fatto dalle campagne di sensibilizzazione sulla malattia che ogni anno aiutano a informare e sostenere la ricerca. I nuovi fondi stanziati dalla regione aiuteranno non poco a migliorare i mezzi di indagine e di cura per poter aiutare chi già ne soffre e prevenire il contagio con altri. Conoscere la malattia e come si diffonde è il primo aiuto che si può dare al medico e al proprio prossimo.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico