Home » Benessere » A Torino, intervento laser cura la prostata in un giorno

A Torino, intervento laser cura la prostata in un giorno

Non si parla di cura miracolosa, anche perchè tratta una patologia benigna come la IPB (Ipertrofia Prostatica Benigna) ma sicuramente è un grande passo avanti nella medicina che cerca di dare il maggior sollievo possibile ai pazienti. Al reparto Urologia dell’ospedale Molinette di Torino si sta sperimentando una cura all’avanguardia basata sul laser.

Si chiama Greenlight Laser ed è in grado di risolvere il problema IPB in un solo giorno, con anestesia locale, senza il minimo fastidio operatorio. Di IPB soffre l’80% degli uomini italiani sopra i cinquanta anni di età. Comporta un ingrossamento anomalo della prostata con sintomi che comprendono difficoltà a urinare nonostante gli stimoli continui fino alle disfunzioni sessuali. Nei casi più gravi blocca del tutto la minzione costringendo la persona a sottoporsi all’applicazione di un catetere.

Il metodo laser Greenlight si avvale di un benefico “raggio verde” che interviene sul problema prima eliminando il tessuto prostatico in eccesso e subito dopo bruciando la parte operata in modo da evitare sanguinamento e pericoli di infezione. Il paziente sottoposto a questo trattamento rimane in osservazione un giorno soltanto e nell’arco di una settimana torna ad una vita normale e anche al proprio lavoro senza fastidi o conseguenze. Non è la prima volta che Le Molinette si distingue per l’uso di tecniche moderne, mini invasive e all’avanguardia in molti campi della medicina. Questo sicuramente sarà un successo, considerato che aumentando l’età media della popolazione l’IPB si va diffondendo sempre più.

admin

x

Guarda anche

Inquinamento prima causa infertilità maschile

L’inquinamento è la prima causa dell’infertilità maschile. Gli ultimi dati relativi alla fertilità degli uomini ...

Condividi con un amico