Home » Benessere » Le "gommose al lampone" come medicina anticancro

Le "gommose al lampone" come medicina anticancro

Tra gli alimenti più ricchi di antiossidanti ci sono sicuramente i frutti di bosco. Molti studi si sono concentrati su questi dolcissimi prodotti della terra che con la loro pigmentazione rossa, rosso scura e bruna contengono principi protettivi molto importanti. In particolare, pare che i lamponi neri siano molto efficaci nel prevenire alcuni tipi di cancro, come quello al colon.

In questa direzione si sono mossi molti studi, principalmente negli USA (Paese dove i lamponi sono amati e consumati in grande quantità), come dimostra la ricerca del 2008 condotta dal centro studi sul cancro della Ohio State University dove è stato scoperto dentro questi frutti un importante mix di sostanze anticancro in grado di bloccare il lavoro dei geni che causano queste malattie. Secondo quanto visto finora (ma i risultati definitivi arriveranno tra qualche tempo) una dieta ricca di lamponi neri non solo protegge il corpo dallo svilupparsi del cancro ma -su test animali- “guarisce” i geni delle cellule modificate anche quando il cancro è in atto.

Se la bella notizia è che i lamponi fanno tanto bene, quella meno bella è che non si trovano tutto l’anno e non si trovano ovunque nel mondo. Allora come fare per averli sempre a disposizione? La soluzione a cui si sta lavorando sono delle caramelle gommose ma anche dei succhi di frutta tutti naturali, ovvero contenenti solo il lampone e le sue proprietà. Alimenti da poter consumare ovunque e in qualsiasi stagione, in quanto ottenuti da lamponi liofilizzati usando anche i semi e le fibre polverizzate con tutte le loro sane proprietà. Attualmente questa “dolce” soluzione viene sperimentata su un campione di pazienti malati di cancro alla prostata.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico