Home » Benessere » Telethon: stasera si riparte da Sanremo

Telethon: stasera si riparte da Sanremo

La ricerca scientifica che utilizza il mezzo Telethon sfrutterà per il meglio il grande evento del Festival di Sanremo che inizia proprio stasera dal teatro Ariston della nota cittadina ligure. Sarà la 64a edizione del programma canoro più longevo e conosciuto d’Italia e grazie a questo trampolino di lancio si cercherà di parlare di speranza e di cura a tutti i cittadini.

Proprio in questa prima serata infatti sarà ospite il professor Luigi Naldini, direttore dell’Istituto San Raffaele Telethon per la Terapia Genica (TIGET) e uno tra i massimi esperti mondiali nel campo della genetica. E’ sua la scoperta e lo sviluppo dei vettori lentivirali ibridi, elementi derivati dal virus HIV e usati per effettuare la terapia genica secondo modalità uniche al mondo che si stanno sperimentando attualmente per curare malattie rare altrimenti invincibili, come la sindrome di Wiskott-Aldrich. Le sperimentazioni stanno anche confermando che questa terapia è efficace nella cura di alcuni tipi di tumore e le speranze che in questo risiedono potranno essere ben illustrate dal dottor Naldini proprio nella serata di oggi. Telethon ormai è un appuntamento fisso nelle case e nel cuore di tanti italiani, soprattutto perchè i suoi progetti vengono sempre attuati e mai un soldo è andato sprecato. Il nuovo obiettivo di Telethon ora è di trattenere in Italia le menti geniali dei nostri giovani ricercatori. Ecco perchè, con un investimento di 35,2 milioni di euro, fino ad oggi è stata sostenuta l’opera di ricerca di 370 giovani sul territorio.

admin

x

Guarda anche

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo ...

Condividi con un amico