Home » Benessere » Rimini: tumore al seno sinistro ma curata al destro

Rimini: tumore al seno sinistro ma curata al destro

Un caso incredibile di “malasanità” sarebbe avvenuto a Rimini. Talmente incredibile che ha solo un precedente al mondo, avvenuto in Pannsylvania (USA). Una donna di 40 anni, ammalatasi di tumore al seno nel 2011, viene operata con asportazione del tumore alla mammella sinistra. Seguono le cure tradizionali di chemio e radioterapia ma … ecco l’assurdo… le cure vengono applicate alla mammella destra, quella sana.

Scoperto l’errore e il danno, la signora ha proceduto con un’azione legale per ottenere un risarcimento pari allo scempio prodotto da quattro mesi di chemioterapia e radioterapia sbagliate. Non sono bastate le scuse dei medici e giustamente si è arrivati in tribunale con la richiesta di un risarcimento di 800.000 euro. La causa inizialmente era stata archiviata perchè “non sarebbero stati evidenziati danni permanenti”, ma la difesa della paziente ha contestato invece una riduzione della speranza di sopravvivenza del 20%. Se il danno fisico al seno destro non è fatale, lo è però il ritardo nella cura al seno sinistro -quello malato- e da qui deriva il danno che deve essere risarcito con ogni mezzo. La sentenza sull’accettazione del risarcimento era attesa per questo fine mese ma pare sia stata spostata ad altra data.

admin

x

Guarda anche

Un “codice” sulle pillole per gestire il farmaco

Sapete che cos’è un QR CODE… o “codice QR”? E’ quel qudratino che trovate ormai ...

Condividi con un amico