Home » Benessere » Hanno più di cento anni ma si sentono giovani: grazie a dieta e movimento

Hanno più di cento anni ma si sentono giovani: grazie a dieta e movimento

Il signor Premsai Patel, indiano della città di Korba nel Chhattisgarh, è nato l’11 maggio di centodiciotto anni fa. Tornate a leggere: proprio così, centodiciotto anni. E’ lui attualmente l’uomo più vecchio del pianeta ma è difficile farglielo notare, considerato che lui è ancora vivace, impegnato e attivo nella sua piccola comunità dove ha vissuto e lavorato come insegnante.

Il segreto di questa vita lunga, sana e felice sicuramente è l’alimentazione … leggera, a base vegetale, proveniente dal suo orto e dunque più che controllata! Non mangia carne e pesce perchè segue i dettami della religione Indù, di cui è attento osservante dato che ancora oggi recita ogni giorno le preghiere e canta i salmi. Aggiungiamo anche che il signor Patel vive in una zona dell’India ricca di vegetazione, con aria pura e lunghi chilometri di strade sterrate che invitano (e costringono!) a fare molto movimento fisico.
E’ dunque vero che la dieta genuina e il movimento, oltre che l’impegno costante della mente (con preghiere, poesie, canti) aiutano a vivere a lungo. La dieta soprattutto è fondamentale e, se nel caso del signor Patel è chiaramente vegetariana, nel caso della signora giapponese di 115 che gli contende il titolo di “persona più anziana del mondo”, il vegetarianesimo non c’entra: la signora infatti mangia volentieri anche carne di maiale e uova … e anche lei, come si suol dire, “campa cent’anni”.

admin

x

Guarda anche

Cattive abitudini mettono a rischio salute denti dei piccoli

Cattive abitudini mettono a rischio la salute dei denti dei più piccoli. A causa di ...

Condividi con un amico